Un compleanno…insolito

Quest’anno, sono 48, gli anni da quel primo volo commerciale targato Itavia, con un DC-9, che alle 9.26 di mattina di quel 21 Marzo 1972, diede il via ufficiale all’era dei voli commerciali civili da Bergamo.

L’aeroporto di Orio ne passò tante, la più significativa fu nel 1981, quando dopo la fine di Itavia, l’aeroporto registrò per tutto l’anno poco più di 5800 persone in transito.

Dai primi anni 2000, cavalcando l’onda delle compagnie Low Cost, l’aeroporto è diventato come lo conosciamo ora, un aeroporto “piccolo”, con numeri da gigante.
E oggi, 21 Marzo 2020… è un compleanno insolito, per tutti, per quello che sta succedendo, per la provincia stessa, che grazie ad esso era meta di persone da qualunque parte del mondo, per scoprire le sue bellezze, la città stessa (città bassa e città Alta), senza escludere le valli, la zona del lago (visibile soprattutto in avvicinamento).
Tutti si augurano, che questa situazione passi il prima possibile, per riprendere la vita quotidiana e che all’aeroporto possa tornare quella vitalità, quell’assembramento di persone – che ora è vietato – e che ti faceva dire “ma quanta gente c’è oggi! Tutti che partono?

Testo e foto di @aviationphotobgy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.